fbpx

Festa Nazionale Svizzera

Oggi è Festa, la festa del nostro Paese, la Nostra festa. Nel cuore dell’estate, nei nostri cuori, il primo agosto è un appuntamento imperdibile con la storia della nostra Svizzera. Un’occasione per celebrare tutti insieme, dall’estero o in seno al nostro Paese, nelle 4 regioni linguistiche, nei 26 cantoni, in ogni comune e in ogni quartiere la nostra identità svizzera. La Svizzera siamo Noi, tu, toi, Du, ti, la Svizzera come Paese dei nostri antenati e Nazione dei nostri figli. La Svizzera come modello di multiculturalismo, di dinamismo economico e di giustizia sociale. La Svizzera come terra di libertà, d’innovazione, di saggezza e di tolleranza. Lo so, la realtà va oltre queste visione idealistica: anche nel nostro Paese, come nel resto del mondo, esistono la povertà, la violenza e le ingiustizie… anche nel nostro Paese esistono il razzismo e l’intolleranza… anche nel nostro Paese esistono l’individualismo e l’opportunismo. Dai nostri predecessori abbiamo ereditato un Paese pacifico, coeso, forte e prospero ed un sistema politico efficace che ci offre da un lato stabilità e dall’altro possibilità di progresso. La democrazia diretta fa sì che la Svizzera siamo Noi: toi, tu, Du, ti. Siamo quindi Noi a dover lottare contro le ingiustizie, il razzismo e l’intolleranza. Siamo Noi a dover sconfiggere la povertà, a dover difendere la libertà e a dover sostenere il nostro sviluppo economico. Siamo Noi a dover garantire una buona educazione e una buona formazione per i nostri giovani. Siamo Noi a dovergli insegnare che il benessere individuale non può esistere senza quello della nostra comunità, del nostro Paese. La Svizzera siamo Noi, le imprese per le quali lavoriamo, le associazioni sportive, culturali, professionali e le opere sociali nelle quali siamo volontari, siamo Noi, uomini e donne che s’impegnano politicamente, a livello comunale cantonale e federale. Tocca a noi preservarla, migliorarla e farla crescere, affinché le prossime generazioni possano essere fiere del loro Paese come lo possiamo essere noi oggi. Alla Svizzera, a tutti Noi, auguro una felice giornata di festa nazionale, ricca di saggezza e tolleranza !
Michela Pfyffer

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*