fbpx

Dopo aver battuto tutti i record a livello mondiale con l’apertura della galleria di base del San Gottardo nel 2016 e “riposizionato” Bellinzona a 1 ore e 38 minuti dal centro di Zurigo, Alp Transit si prepara ad aprire la galleria di base del Ceneri alla fine del 2020. Lugano verrà così collegata a Bellinzona in 15 minuti anziché i 27 minuti attuali e, grazie al collegamento diretto commissionato dal cantone Ticino, a Locarno in 30 minuti anziché i 58 minuti attuali. Mentre le FFS si stanno preparando ad un aumento dei viaggiatori in seno a quella che viene chiamata “la Città Ticino” con l’acquisto di 5 nuovi treni per la flotta Tilo, dobbiamo noi cittadini cogliere questa fantastica opportunità per cambiare le nostre abitudini e anche fare evolvere le nostre mentalità. Se è stato possibile superare maggiori ostacoli naturali come il massiccio del San Gottardo o di dimensioni più modeste come il monte Ceneri dovrebbe essere altrettanto possibile superare certe barriere mentali… ma rimane ancora da dimostrare, e come gli ingegneri si sono preparati per anni prima di iniziare i lavori anche noi politici ticinesi ci dobbiamo preparare ad entrare in una nuova era. Mi piacerebbe ricevere i vostri commenti e suggerimenti in merito.

https://www.alptransit.ch/it/ceneri/galleria-di-base-del-ceneri/